fbpx
  • Home
  • News
  • Il PIL italiano in calo del 10% al 2050 a causa del Clima

Il PIL italiano in calo del 10% al 2050 a causa del Clima

risparmio energetico

Gli impatti economici dei cambiamenti climatici in Italia.

Proseguendo con il trend attuale di emissioni, l’Italia rischia di avere perdite di alcuni punti percentuali di Pil già a metà secolo e fino al 10% di Pil dal 2050, pari a circa 130 miliardi di euro l’anno.

  • I maggiori danni economici sarebbero causati dalle alluvioni.
  • Emergenze anche per agricoltura, turismo e salute.

Questi i dati principali della Relazione 2019 sullo stato della green economy: focus sugli ‘Impatti economici dei cambiamenti climatici in Italia’ realizzato dall’European Institute on Economics and the Environment, in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e Italy4Climate.

“Il nuovo Governo ha posto fra le priorità programmatiche un Green New Deal. proposta che gli Stati Generali della Green Economy sostengono da qualche anno come via per affrontare crisi climatica e rilancio dello sviluppo sostenibile dell’Italia basato sulla green economy”.

Per approfondire: Relazione sullo stato della Green Economy – statigenerali.org

Cristiano Venturi | soluzioni@solaresociale.it

Indirizzo – sede


via L. Menarini 42, 40054 Budrio (BO)
P.Iva e c.f. 02854671209

Tel: 051.803668 Fax 051.969418
Mail: soluzioni@solaresociale.it

CERTIFICAZIONI


ESCo (Energy Service Company) siamo abilitati alla realizzazione di Audit Energetici secondo la Normativa Europea Certificati UNI 11352, operiamo nei settori:
• Efficienza Energetica
• Produzione di Energia Rinnovabile
• Riqualificazione Energetica degli edifici