fbpx
  • Home
  • Incentivi
  • LEGGE BILANCIO 2020, LE VARIAZIONI SUGLI INCENTIVI PER IL FOTOVOLTAICO AZIENDALE

LEGGE BILANCIO 2020, LE VARIAZIONI SUGLI INCENTIVI PER IL FOTOVOLTAICO AZIENDALE

La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto alcune variazioni agli incentivi per la realizzazione di impianti fotovoltaici nelle aziende.

Ecco una breve analisi riferita:

  • all’introduzione del credito d’imposta (in luogo del superammortamento)
  • e al rafforzamento della Nuova Sabatini

CREDITO D’IMPOSTA VS SUPERAMMORTAMENTO

Il supermmortamento precedentemente in vigore viene sostituito da un credito d’imposta del 6% su investimenti di valore massimo di 2 milioni di euro.

Riguarda gli investimenti realizzati da qualsiasi tipo d’impresa, indipendentemente dalla forma giuridica, nonché dai professionisti, in beni materiali, nuovi e strumentali all’esercizio dell’impresa, arte o professione.

Per le società di capitali soggette a IRES, il nuovo credito d’imposta è sostanzialmente equiparabile al superammortamento:

  • in precedenza, il superammortamento per il fotovoltaico comportava un vantaggio fiscale di 7,2 punti percentuali da spalmare su 11 anni,
  • mentre con il credito d’imposta il vantaggio è del 6% da ripartire in cinque anni.

Questa agevolazione risulta fruibile anche in caso di acquisto dell’impianto effettuato con la formula agevolata FTT (Finanziamento Tramite Terzi) messa a punto da Solare Sociale.

Consulta IN QUESTO LINK la relativa scheda.

NUOVA SABATINI

E’ stata rifinanziata la cosiddetta “Nuova Sabatini”, la misura che prevede:

  • un finanziamento agevolato per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature
  • ed un contributo statale in conto impianti rapportato agli interessi calcolati sui tali finanziamenti (2,75% annuo per gli investimenti “ordinari”).

La novità consiste nel fatto che la’agevolazione viene oggi maggiorata per gli investimenti produttivi ecosostenibili, con un tasso aumentato del 30% rispetto a quello standard, quindi il contributo in conto impianti sale al 3,575%: esso vale per macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo e a basso impatto ambientale.

Attenzione però alla verifica che l’impianto fotovoltaico sia effettivamente funzionale allo svolgimento eco-sostenibile dell’attività dell’impresa.


Contattaci per:

  • uno Studio di Fattibilità
  • e per un Preventivo Preliminare

Cristiano Venturi

soluzioni@solaresociale.it

impianto fotovoltaico, incentivi

Indirizzo – sede


via L. Menarini 42, 40054 Budrio (BO)
P.Iva e c.f. 02854671209

Tel: 051.803668 Fax 051.969418
Mail: soluzioni@solaresociale.it

CERTIFICAZIONI


ESCo (Energy Service Company) siamo abilitati alla realizzazione di Audit Energetici secondo la Normativa Europea Certificati UNI 11352, operiamo nei settori:
• Efficienza Energetica
• Produzione di Energia Rinnovabile
• Riqualificazione Energetica degli edifici